Sunday, May 30, 2004

Scene di vita cairota. Col caldo che comincia a fare sono tornati i venditori di tamarindo. Sono vestiti di colori sgargianti con i pantaloni alla zuava. Sulla schiena portano la brocca di vetro con guarnizioni di bronzo, con dentro il tamarindo e un blocco di ghiaccio gigantesco per mantenerlo fresco. Alla cintura hanno tre o quattro bicchieri. Per versare il tamarindo si piegano e dal beccuccio sulla spalla lo versano nel bicchiere, che viene bevuto immediatamente dal cliente e restituito.
Un povero asinello di un carretto di frutta veniva invece aiutato da un ragazzo a rinfrescarsi mangiando una bella fetta di cocomero. Il ragazzo gliela teneva davanti per alla bocca per la buccia e l'asinello gli dava giù a mangiarsi la polpa.

No comments: