Monday, June 29, 2009


Sono arrivati l'altro ieri due medici francesci che staranno a casa mia quando io sono via. Almeno Mimina ha un pò di compagnia, non mi piace che resta sola. Io sarò a Roma dal 4 al 23, escluso il weekend del 10 che me ne vado sulle dolomiti, patrimonio dell'umanità! In questi giorni prima della partenza sto continuando a organizzare bene il corso di cucina in modo che anche quando non ci sono le cose andranno, spero, bene. Elena prende il mio posto per gli acquisti freschi di giornata. Certo mi perdo alcuni piatti molto interessanti ma già dopo i primi 3 giorni ho notato una allarmante tendenza a diventare barilotto e quindi è meglio che parto. Voi direte, ma mangia di meno no?? Ma come si fa a mangiare di meno quando restano dei ravioli nella teglia e chissà quando li rivedi? Insomma, meglio che parto.

Saturday, June 27, 2009


In questi giorni è cominciato il corso di cucina italiana, 4 ore giovedi. venerdi e sabato per 5 settimane. Una faticaccia!! La cucina la fa una amica romagnola di Antonietta e devo dire che ho una panza gigantesca in questi giorni. Per fortuna è solo 3 giorni a settimana. Abbiamo fatto primo giorno, tagliatelle al ragù, poi ravioli di carne con salsa semplice e oggi ci siamo sdati con ravioli di magro burro e salvia, più piadine con lo strutto più antipasto di volauvent con besciamelle e funghi. In più Anto ci ha fatto anche il gelato di caffé con pesche sciroppate. Un'esagerazione!! Dopo pranzo sono andata a vedere il ristorante dove i lavori procedono a ritmo di lumaca... però sarà proprio bellissimo.

Saturday, June 20, 2009


Giorni di pioggia infinita. A Fidjrossé siamo completamente isolati sulle uniche due strade che portano in città. Da una parte un pezzo di laguna ha invaso la strada e macchine, moto e pedoni devono passare in circa 70 cm. d'acqua. Dall'altra parte una pista in laterite ha ceduto in due punti e ci sono dei buchi pieni di sabbia e acqua. In tutte e due i punti è un girone di moto e auto in panne che bloccano le già strette strade. L'elicottero del presidente ha sorvolato la zona per constatare il casino e ieri sono arrivati dei mezzi per le riparazioni. Il fatto che non piove da due giorni ci aiuta e adesso il passaggio è diventato più facile. Nella foto delle ciabattine made in italy comprate al mercato, secondo me fatte dai cinesi, per la modica cifra di due euro.

Saturday, June 13, 2009


Oggi giornata di pigrizia. Dopo il mio massaggio settimanale invece di uscire a fare spese per la casa ho deciso di mettermi in panciolle tra computer e riviste portate dall'Italia da Simona. Che pacchia! Per pranzo i resti della polenta di ieri sera, grigliati al forno con salsa o formaggi e gelato al caffè. Sono invitata a far questo dal tempo che è decisamente sul piovoso. Adesso ha smesso per un pò ma le strade rimangono quasi impraticabili. Ottima scusa per non muovermi. Mi fa compagnia, anzi mi dà l'esempio la carissima Mimina, che se ne sta in panciolle sulla sua poltrona.

Sunday, June 07, 2009


Oggi giornata meravigliosa di mare, per pranzo pesce alla thaitiana, cioè crudo e marinato con delle spezie, molto buono e contorno di melanzane fritte in pastella e cuori di palma passati in padella. I mattoni della foto, che fino a ieri occupavano tutta la strada davanti e quasi impedivano il passaggio, si sono asciugati e adesso li hanno messi contro il muro. Per il resto oggi arriva Simona per un mese e andiamo tutti a prenderla all'aereoporto perchè siamo troppo contenti di vederla!! Avrebbe dovuto portarmi una gelatiera ma all'ultimo momento non è entrata in valigia. Non importa, mi porta riviste e cibo e questo basta e avanza!

Saturday, June 06, 2009


Da due giorni sono cominciati i lavori nella concessione di fronte alla mia e quindi ovunque mucchi di ghiaia, sabbia e mattoni. Per segnare le fondamenta hanno fatto una specie di recinto in legno e hanno steso dei fili a circa un metro dal suolo in modo che gli scavatori tengono le linee dritte. Ovviamente questo sistema di chiodi e spago funziona fino a un certo punto. Lo dico perchè casa mia, pur ben fatta, ha comunque i muri storti e le porte squadrate. Lo stesso sistema funziona con le auto, un pò di spago e di sputo e fanno viaggiare auto vecchie di 20 o 30 anni!