Tuesday, April 07, 2009


Quante cose, quante novità!! In tre settimane in italia e viaggi compresi ho fatto un sacco di cose. Per cominciare dal viaggio finale devo dire che io adoro tripoli, o meglio il suo aereoporto che è l'unica cosa che ho visto. E' pieno di uomini della sicurezza ma molto cool e tutti che girano con la sigaretta, come da noi ai vecchi tempi. Un'atmosfera un pò da Casablanca. E sicomme non avevo abbastanza soldi ho chiesto al cassiere dell'ottimo bar se mi dava la pizza a 2.80 invece di 3 euro. E lui non ha fatto una piega e mi ha dato lo scontrino con un sorriso. Poi sull'aereo da roma a tripoli c'era un povero rimpatriato triste e solitario, un pò barbone, ma trattato bene dal personale, e su tripoli-cotonou c'era una povera pazza che a metà viaggio si è messa a urlare e si è spogliata completamente e il personele ha continuato a essere gentilissimo. Non come nei film americani che l'avrebbero immobilizzata e legata e buttata in cantina. Al mio arrivo anche un sacco di cose da fare, i lavori da seguire alla boutique e alla scuola di ristorazione, e il container che arriva a giorni. Nella foto il notro mega forno per pane modernissimo finanziato dalla generosa provincia di bolzano, caricato nel container a Casale.

No comments: