Tuesday, September 21, 2004

Che giornatina!! Torno presto dall’ufficio e chiedo aiuto al mio bawab (portiere) per spostare dei mobili. Gli dico che mi servono due uomini robusti. Dopo qualche minuto mi manda sue due ragazze, robusta ma piccoline. Io gli faccio vedere cosa bisogna spostare e queste scendono e tornano poco dopo con uno veramente grosso, il bawab di fronte. Quindi adesso l’orrendo letto cigolante l’ho messo in un’altra stanza e ho preso un lettino a una piazza e mezza molto leggero e semplice. Poi ho spostato la cassettiera e mi sono presa un armadio più grande. Finito l’ambaradan mi arriva a casa il fido Zahar, famiglio di Mustafa, per aiutarmi a trovare le tende. Lo accompagna un suo collega giovanotto e ciccione. Si parte in taxi per il Khan e li si comincia ad addentrarsi per dei vicoli affolatissimi pieni di venditori di stoffe di tende. Avete presente Rossella O’Hara... velluto verde... insomma diciamo una cosa un pò più da poveri, una onesta ciniglia verde bottiglia che portiamo subito a confenzionare in semplici tendine. Mentre aspettiamo dalla sarta io chiedo dei tavolini di bambù e Zahar mi fa, si si ho capito. Non l’avessi mai detto!! Mi fa fare il giro del mondo e ritorno fino a dei vicoli dietro ad Ataba, che non è tanto la distanza quanto il casino di auto impressionante. Non vi dico cosa è uscito dal mio naso a fine serata!! Comunque dopo una mezzora di cammino estenuante mi porta da una sua accolita che ha una falegnameria e dove ovviamente non c’è del bambù neanche a peso d’oro. Insomma non aveva capito una mazza!! Quindi si ritorna con le pive nel sacco dalla sarta dove dopo un’altra mezzoretta il tutto è finito e pronto per essere montato. Ma nessuno vuole venire a montarlo a casa. Insomma ho delle tende bellissime ma ancora nella loro bustona. Speriamo che domani risolvo la cosa, Inshalla. Comunque stasera ho ben pensato che mi meritavo un bel bagno e quindi dopo una accuratissima pulizia della vasca col cif mi aaccorgo che non ho il tappo!! Perfortuna ho rimediato in parte col tappo del lavandino ma diciamo che è stata una cosa veloce...

No comments: