Thursday, August 21, 2003

Che vacanza!! 8 giorni di mare assoluto con Guido e Giulio e devo dire che mi sono proprio riposata e divertita. I primi tre giorni ho dormito fino a mezzogiorno e poi mi sono ripresa e ho persino tentato dello snorkeling. Ma il mare è stato tutto il tempo piuttosto ventoso e mosso e quindi devo dire che mi sono abbastanza limitata alla piscina se c'era o semplicemente al dolce far niente. G e G sono andati tre giorni a Sharm e poi ci siamo incontrati a Dhahb, cittadina frickettona piena di gente strana ma simpatica. Ci siamo fermati 4 giorni al Nesima Hotel e poi in pulmino, privato, ci siamo trasferiti a Basata. Qeusto è un posto famoso, tra Taba e Nuweiba, perchè senza elettricità, bagni in comune, capanne di bambu, etc. Io ho resistito due giorni, più che altro perchè bisognava anche cucinarsi da soli e questo proprio non mi fa vacanza. Stanchi di questi eccessi ecologici abbiamo attraversato il deserto del Sinai e ci siamo spostati sulla parte ovest della penisola. Non capisco proprio come ad alcuni piace il deserto. Tetro, montagnoso, assolutamente arido e tristo, raramente qualche beduino su cammello. Nelle stazioni di posta qualche capannuccia abitata da miserelli sotto un telone. Persino i cammelli aveveno l'aria spenta e stanca. Alcuni paesaggi possono anche essere belli, per esempio le dune dorate, ma in genere mi sembra un posto tristerrimo. Capisco che si hanno visioni e stati di coscienza alterati ma io preferisco la costa. Quindi siamo arrivati, dopo viaggio di 4 ore sempre in pulmino, a Moon Beach, che al momento è proprio il mio posto preferito. I soliti surfisti, più numerosi e folkloristici del solito. Alcuni ci hanno proprio ricordato di un mercoledì da leoni.... Io sempre pigra e al massimo ho fatto la passeggiata sulla spiaggia. Giulio voleva fare windsurf ma c'era troppo vento e quindi era vietato ai bambini. Siamo rimasti per due giorni e poi purtroppo siamo tornati al Cairo, cena all'Asiatique e G e G hanno preso il loro aereo e mi hanno abbandonata di nuovo nella mia casetta. Unica mia consolazione aver rivisto Topo che dopo tutti questi giorni si solitudine era ben contenta di rivedermi. Adesso c'è qui Jessica e abbiamo lavorata questa settimana per la chiusura del primo anno di progetto. Rapporti e contabilità. Il weekend andiamo comunque a Moon Beach che anche lei ha voglia di mare. Un abbraccio a tutti e spero che tornerete presto dalle vostre vacanze e mi racconterete. Saludos...