Sunday, January 19, 2003

Carissimi, prima di tutto un saluto alla graditissima venuta al mondo di Selim, figlio di Barbara e Karim, nato a Torino il 7 Gennaio 2003. A Torino! E dire che forse poteva nascere a Yaoundè o Windowek... effettivamente non si può scegliere dove nascere e poi vogliamo ammettere che Torino abbia i suoi lati positivi. Uno per tutti: il bicerin. E chi non sa cosa sia corra subito in un bar di Torino e poi mi faccia sapere. Vi accludo foto del piccolo Selim

Io sono al Cairo principalmente a riportare i reduci della missione per il loro ritorno in Italia. And not too soon....
Come al solito le missioni sono faticose e quindi oggi pomeriggio e domain mattina mi riprometto di riposarmi. Probabilmente non uscirò neanche per mangiare e mi farò portare a casa il solito sushi dove peraltro ho scoperto che fanno anche altri piatti squisiti come lo yakitori, spiedini di pollo, e quindi mi trovo in un dilemma: pesce crudo o pollo cotto? Facciamo tutti e due e non se ne parla più.
Per il lato positivo della missione voglio invece dire che abbiamo conosciuto il famoso Reggio Children, quella associazione di asili di reggio Emilia famosa in tutto il mondo, apparsa su stampa mondiale e ricoperta di lodi. Tutte meritate mi sembra in quanto in effetti hanno costruito un sistema di scuole che non solo sembra molto interessante dal punto di vista pedagogico ma sopratutto dal lato politico in quanto sono riusciti a mobilitare la città tutta per aiutare e sostenere e innovare queti asili. Compliments! Qui in Egitto non so bene come si potrà adattare questo sistemino ma diciamo che ci ha ispirato a includere nelle nostre formazioni una serie di workshop per la comunità e i genitori e si parla addirittura degli iman...
Pensando a cose più serie volevo farvi presente che ci sarà una lunga festa qui dal 10 febbraio in poi e penso proprio che o faccio un’altra crociera o si va direttamente al mare. Qualcuno si vuole unire? Vi giuro che è meglio della settimana bianca! La crociera sarebbe oramai la mia terza, ci fò un abbonamento! Ma è talmente rilassante e piacevole che la farei tutte le settimane.

No comments: